Sportello Unico

Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà

In attuazione di quanto previsto dalla Decreto del Dirigente di Unità Organizzativa 03/05/2016, n. 3809 non è più possibile compilare pratiche sismiche dallo sportello telematico.

Inoltre, a partire dal 27 novembre, non sarà più possibile inviare le pratiche sismiche in fase di compilazione.

Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà

La dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà è il documento con cui una persona, sotto la propria responsabilità, dichiara stati, qualità personali o fatti riguardanti se stesso o altre persone che conosce.

La dichiarazione sostitutiva, per esempio, può essere utilizzata per dichiarare di essere erede di una certa persona oppure di essere proprietario di un immobile.
Non può, invece, essere utilizzata per dichiarazioni di volontà, conferimento di incarichi, intenzioni o propositi per il futuro: per questi atti è necessario rivolgersi a un notaio.

La dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà non è soggetta all'autentica della firma se indirizzata a:

  • pubbliche amministrazioni
  • gestori di servizi pubblici (Poste, Enel, Telecom, ACI).

La dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà presentata ai privati (banche, assicurazioni, datori di lavoro, ecc.) prevede l'autentica della firma.

I cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea regolarmente soggiornanti possono utilizzare le dichiarazioni sostitutive di certificazione e dell’atto di notorietà solo per gli stati, le qualità personali e i fatti certificabili o attestabili da soggetti pubblici italiani.

Domande e comunicazioni
Documentazione necessaria alla presentazione dell'istanza.
Informazioni sull'istanza
Pagamenti: 

Il procedimento prevede il pagamento dell'imposta di bollo da 16 € solo se è prevista l'autentica della firma.

Dove si presenta
Modalità di presentazione: 
Telematica, utilizzando lo sportello telematico
Cartacea, consegnando i moduli compilati all'Ufficio Protocollo
Cartacea, consegnando i moduli compilati allo Sportello unico
A chi rivolgersi: 
Sportello Unico
All'ufficio competente

2014 Comune di Treviglio | piazza L. Manara 1 | 24047 Treviglio (BG) | tel. 0363 3171 (centralino) | fax 0363 317 309 | PEC comune.treviglio@legalmail.it | partita IVA 00230810160
Tesoreria Comunale: BANCA POPOLARE DI SONDRIO - CODICE IBAN: IT54A0569653640000040004X37

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  | Credits

Elenco delle istanze disponibili all’interno dello sportello telematico unificato.