Sportello Unico

Disagi a seguito modifiche al sistema di accesso ai servizi telematici mediante CRS

Il 29 luglio 2017 è stata pubblicata la Deliberazione della Giunta Regionale 17/07/2017, n. 10/6894, con la quale Regione Lombardia ha deciso di adottare nuovi moduli, unificati e standardizzati, per presentare segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività edilizia.

 

Pertanto, a partire da lunedì 2 ottobre non sarà più possibile inviare istanze CILA e PDC con la vecchia modulistica, comprese quelle che erano in fase di compilazione.

Gentili Cittadini,
a fronte delle innovazioni introdotte da Lombardia Informatica nella procedura di accesso ai sercizi telematici con CRS, che non ci erano state preventivamente comunicate, abbiamo inviato questa comunicazione, segnalando che i disagi che si presentano stanno rendendo impraticabile la compilazione solo digitale e stanno spingendo a un ritorno alla modulistica cartacea.
Confidiamo che possano essere ripristinate appena possibile modalità che garantiscano l'economicità e l'efficienza delle procedure digitali, che intendiamo continuare a sostenere.
Comunicazione del 6/10/2017 a Lombardia Informatica
Spett.le Lombardia Informatica
sono Responsabile dello Sportello Polifunzionale del Comune di Treviglio che da 4 anni è impegnato sullo sviluppo dei servizi con accesso mediante CRS al fine di compilare le istanze in modalità telematica.
Forniamo il PIN delle CRS degli utenti/cittadini e li assistiamo nella compilazione delle domande telematiche.
Da questa settimana abbiamo notato che sono state apportate modifiche alle modalità di accesso ai servizi telematici mediante CRS.
Se prima bastava semplicemente inserire il PIN oggi la procedura prevede
1) inserimento della propria mail sulla quale viene inviato un codice
2) apertura della mail per rilevare il codice inviato
3) immissione del codice
4) inserimento del proprio cellulare per ricevere una password
5) attendere il msg con la password per digitarla sulla schermata
Tale nuova complessità comporta maggior tempo di stazionamento del cittadino allo sportello e incremento tempi di attesa per i cittadini in coda, ammesso che il cittadino sia provvisto di mail e cellulare e che i tempi di attesa del codice via mail e della pw via cellulare siano brevi
Mi preme evidenziare che non tutti i cittadini sono provvisti di una mail. In questo caso vanifichiamo ogni sforzo per passare al telematico e si è costretti a ritornare alla stampa dei moduli per compilarli a mano (anche in questo caso occorre tener conto dei tempi che si perdono).
Cordiali saluti.
Pierluigi Giuliani - Responsabile Sportello Unico Comune di Treviglio
6/10/2017

2014 Comune di Treviglio | piazza L. Manara 1 | 24047 Treviglio (BG) | tel. 0363 3171 (centralino) | fax 0363 317 309 | PEC comune.treviglio@legalmail.it | partita IVA 00230810160
Tesoreria Comunale: BANCA POPOLARE DI SONDRIO - CODICE IBAN: IT54A0569653640000040004X37

Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  | Credits

Elenco delle istanze disponibili all’interno dello sportello telematico unificato.